Edizioni Virtuali

Occupa questo spazio con la tua pubblicità. Maggiori informazioni sul Network di Edizioni Virtuali.
Pubblicità Edizioni Virtuali

Posts Tagged ‘Ricette Frutti di Mare’

Frutti di Mare in Cucina!

Ricette tipiche

Di seguito elencheremo alcune ricette tipiche della cucina italiana dove poter utilizzare sia i Frutti di Mare che i Crostacei! Prendete appunti per poter deliziare il palato dei vostri ospiti!

Impepata di Cozze

Per preparare un’ottima impepata di cozze, uno dei piatti della cucina nostrana più d’impatto e allo stesso tempo più semplice,  bisogna innanzitutto procurarsi la materia prima: le cozze (in quantità variabile in base al numero dei commensali). Per prima cosa, lavoro tra l’altro molto noioso, bisogna pulire bene i gusci dei frutti di mare, quindi eliminare il bisso (barbetta o filo che esce dal mitile) e grattare la superficie con una spugnetta di ferro. Una volta pulite, scaldare in un tegame un po’ di olio con aglio e, dopo pochi minuti, aggiungere le cozze. Coprite il tegame con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco vivace per circa 5 minuti, fino a che i gusci non si siano aperti. A fine cottura condite con molto pepe nero e anche con del prezzemolo tritato. Per chi volesse può essere aggiunta anche una spruzzata di vino bianco verso la fine. Da servire ben caldo con molto pane!!!

Capesante al Burro e Brandy

Le capesante sono dei molluschi molto particolari ma che si presentano ottimamente se cucinati al forno, gratinati. Qui vi presentiamo una ricetta con gratin al burro e brandy.  Innanzitutto sciacquare benissimo le capesante e fate attenzione che ogni residuo di sabbia sia eliminato. Ponete in un tegame un po’ di burro e fatelo sciogliere, successivamente aggiungete aglio e prezzemolo. Pian piano unite dieci cucchiai di pan grattato fino ad ottenere un composto omogeneo. Secondo i vostri gusti potrete poi aggiungere un po’ di noce moscata grattugiata e pepe nero.  Togliete l’impasto dal fuoco e inumiditelo con un po’ di Brandy fino a che non arrivi alla consistenza di una crema densa (nel caso sia troppo secco bagnatelo con un po’ di acqua tiepida). Unite ora l’impasto alla capasanta, lisciando bene la superficie e cuocere in forno per circa 5 minuti a 220 gradi e successivamente per altri 5 minuti al grill.

Spiedini Gamberi Seppia e Polenta

Gli Spiedini di pesce sono un piatto semplice e sfizioso. Per questa ricetta serviranno dei gamberoni, delle seppioline, della  polenta precotta, prezzemolo, olio d’oliva, pepe e sale.
Prima di tutto pulite bene tutto il pesce, prestando maggior attenzione alla seppia, togliendo il becco, la pelle e gli occhi. Lavare e poi asciugare sia le seppie che i gamberoni con della carta da cucina. Successivamente tagliate a cubetti la polenta e tritate finemente il prezzemolo. In ciascun spiedino inserite 2 gamberi, 2 seppie e due pezzi di polenta alternandoli. Spennellate il tutto con olio, e poi cospargete lo spiedino di sale, pepe e prezzemolo precedentemente tritato.  Poneteli sopra una griglia per circa 10 minuti per pare e poi serviteli con uno spicchio di limone!

Linguine all’astice

Le linguine con l’astice sono uno dei piatti più gustosi della nostra tradizione culinaria.  Gli ingredienti principali sono astici, linguine, pomodorini, aglio, vino bianco,  mezzo bicchiere di fumetto, olio d’oliva, sale e pepe. Innanzitutto bisogna incidere gli astici in verticale, dalla testa alla coda, dalla parte dell’addome. In una padella mettere olio e aglio, lasciar soffriggere e poi aggiungere gli astici.  Coprire con un coperchio e cuocere fino a che i crostacei non diventino di un colore rosso vivo. Una volta cotta toglieteli dalla padella e svuotateli, tenendo le chele e l’ultima parte della coda.  Rimettendo il tutto nella pentola, aggiungete il fumetto e una volta riassorbito, sfumate con un po’ di vino bianco. Infine aggiungete sale e pepe.  Tagliate a spicchi i pomodorini e mescolarli all’astice facendo cuocere per ulteriori 5 minuti.  Quando il sugo è pronto, mettete a cuocere delle linguine e scolatele ancora al dente. Una volta scolate, trasferitele nella padella e ultimare la cottura.

Come Cucinarli

La tradizione gastronomica italiana è veramente molto legata ai prodotti che il nostro mare ci ha da sempre offerto con grande generosità. Tutti i piatti più prelibati e soprattutto popolarmente definiti più raffinati, sono a base di pesce. Nelle zone costiere del “Bel Paese” i nostri Frutti di Mare vengono per la maggior parte utilizzati per creare dei primi piatti dal carattere eccezionale.

Tra le ricette più famose, che noi tutti conosciamo, possiamo citare gli Spaghetti alle Vongole, Linguine ai Frutti di Mare, Spaghetti allo Scoglio (con aggiunta di crostacei) e altri, caratteristici però di una cucina tipicamente regionale. Da non dimenticare anche il largo uso che si fa dei Frutti di Mare negli antipasti, basti pensare alle meravigliose Ostriche marinate (usanza tipicamente francese se accostate a del buon Champagne), Capesante Gratinate e la famosissima Impepata di Cozze o il più classico Antipasto di Mare, dove vengono uniti ai molluschi con conchiglia anche i polpi e le seppie.

Per scoprire ricette interessanti e nuove, soprattutto delle varie tradizioni regionali, vi invitiamo a cliccare nella sezione successiva!

Alla scoperta dei molluschi…

Pochi sarebbero in grado di catalogare con esattezza le varie specie che compongono il gruppo dei cosiddetti Frutti di Mare. A prima vista possiamo enumerare tra queste prelibatezze marine le cozze, le vongole, le ostriche e le capesante… ma davvero un numero esiguo di degustatori potrebbero discutere sull’esatta introduzione di altre specie in questa deliziosa categoria!

Finalmente da oggi, con esattezza, navigando tra le pagine di questo sito, potrete scoprire la differenza tra i veri e propri Frutti di Mare, che contano sia molluschi con conchiglia sia molluschi che ne sono totalmente privi, e i Crostacei. Dunque oltre che alle conchiglie più amate dagli chef, parlando di Frutti di Mare, si dovrà anche discutere di Calamari, Seppie e Polpi!

Oltre alle precisazioni didattiche, lasciatevi piacevolmente dondolare sulle onde della gastronomia italiana, di cui i Frutti di Mare sono i regnanti indiscussi, sia per aroma che per la loro raffinatezza sempre di tendenza. Non dimenticate però, che il successo di un buon piatto dipende inevitabilmente dalla freschezza e dalla sicurezza del prodotto! In FruttidiMare.net troverete fondamentali consigli per evitare di incappare in spiacevoli inconvenienti in cucina!

Cerca su Fruttidimare.net!
Sondaggio

Quale Frutto di Mare apprezzi di più?!

View Results

Loading ... Loading ...